mercoledì 24 maggio 2017

PRODOTTI FINITI #1 - RECENSIONE COMPLETA

Ciao a tutti e ben tornati!
Oggi torniamo a parlare di beauty ed in particolare di alcuni prodotti che ho finito ultimamente; mi piace molto questo tipo di recensione (cioè a prodotto finito) perchè credo sia il momento in cui riusciamo a farci un'idea il più completa possibile sui prodotti usati.

Bando alle ciance, iniziamo subito!
In questo post vi parlerò in particolare di prodotti dedicati alla skin care del viso.

Aloe crema viso 40% - Equilibra
Si tratta del primo prodotto viso con aloe che ho comprato!
Più che una crema, definirei il prodotto un gel-siero; si assorbe in fretta, lascia la pelle idratata ma non troppo (motivo per cui la usavo soprattutto in estate o miscelata ad altre creme o fondotinta), è inodore ed infine ha anche un leggero filtro solare.
Di tutti i prodotti Equilibra questo non è il mio preferito, ma è stato uno dei primi che mi ha fatto scoprire questo brand, che adoro! Si tratta di prodotto che fa il suo dovere, ma senza troppe pretese.
Non ho ricomprato questa crema, ma ho preso la versione con l'aloe al 98%!
Prezzo consigliato: €7,20. Potete trovarla qui.

Normaderm gel anti-imperfezioni - Vichy
Ho adorato questa crema fin dal primo momento in cui l'ho provata!
Si tratta di una crema idratante ma non pesante, adatta alle pelli miste e/o grasse. Ha una profumazione molto gradevole e ne basta davvero poca.
In inverno l'ho usata sia come crema giorno che notte, mentre in estate preferisco applicarla solo la sera, prima di andare a dormire.
Non l'ho ancora ricomprata perchè sto usando altri prodotti, ma credo proprio che la ricomprerò!
Prezzo: a partire da €15, varia molto in base a dove la comprate.

Normaderm gel detergente purificante profondo
Da anni è il mio detergente viso! Lo amo!
Deterge bene, ha un buon profumo, non brucia gli occhi, non irrita o secca la pelle e, se ho solo un velo di correttore e di mascara, lo uso anche come struccante (sì lo so che non si dovrebbe fare, ma tutte pecchiamo ogni tanto...)!
Ormai ha un posto fisso nel mio bagno!
Prezzo: a partire dai 10€.

In generale tutta la linea Normaderm mi è piaciuta molto e qui trovate la mia recensione:
 
 
Maschera viso al tè verde - Sephora
Terminiamo i prodotti terminati con una coccola per il viso: la maschera in tessuto al tè verde di Sephora.
Tra le maschere in tessuto (più economiche) che ho visto fino ad ora è una di quella con gli ingredienti migliori.
All'interno la maschera in tessuto è molto imbevuta di prodotto e, se la riponete con cura e chiudete la confezione con una molletta, potete riutilizzarla più volte (io sono riuscita a fare 4 applicazioni!). Il tessuto aderisce bene alla pelle senza cadere (ovviamente se non orientate il volto verso il basso) e, una volta rimossa la maschera, sul viso resta una piccola quantità di prodotto con cui è possibile fare un leggero massaggio (fino a completo assorbimento).
Secondo me i risultati si vedono fin dalla prima applicazione: l'ho utilizzata 3 giorni prima della mia laurea ed il giorno della discussione non ho avuto bisogno di fondotinta nè di crema colorata! Ovviamente da sola non fa miracoli, ma trovo sia un valido alleato per la cura della pelle con imperfezioni! La riacquisterò di sicuro!
Prezzo: € 3,90

Voi avete provato questi prodotti? Cosa ne pensate?

Alla prossima!
 

 

lunedì 8 maggio 2017

COTTON CHEESECAKE RECIPE - RICETTA CHEESECAKE GIAPPONESE

Hi and welcome back on may Blog!
Today I want to share the cotton cheesecake recipe!
It is a very particular cake: it's very fluffy, not too sweet and it doesn't taste too much of cheese!
You will need time to make this cake, but is very simple to do!

Ingredients:
  • 225 gr cheese spread
  • 120 gr milk
  • 5 eggs
  • 2 gr yeast
  • 50gr sugar + 50gr sugar
  • 1 spoon lemon juice
  • 56gr butter
  • 32 gr flour
  • 16 gr cornstarch
  • 1 spoon apricot jam

Turn on the oven (150-155°C) and cover the bottom of the baking pan (20 cm ⌀) with alluminium foil; fill the baking tray up to half with hot water; cover the inside of the baking pan with greaseproof paper.
Beat until stiff egg whites with 50 gr of sugar and the yeast.
Mix the cheese with milk, than add all the butter, 50gr of sugar, lemon juice, flour and cornstarch (sift them together) and the egg yolks. Sift the dough and mix it with the egg whites.
Pour the dough in the baking pan and bake for 1 hour and 10 minutes. Leave the cake in the oven off for 1 hour, then extract the cake from the baking pan.
Melt the apricot jam in 2 spoons of water and brush them on the cake.
Leave the cake in the fridge at least 4 hours.

Enjoy your cotton cheesecake!


☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙☙

Ciao a tutti e bentornati sul mio Blog!
Oggi voglio condividere con voi la ricetta della cheesecake giapponese!
Si tratta di una torta molto particolare: è molto soffice, non troppo dolce e non sa troppo di formaggio!
Avrete bisogno di un pò di tempo per prepare questo dolce, ma è davvero semplice da realizzare!

Ingredienti:
  • 225gr formaggio spalmabile
  • 120 gr latte
  • 5 uova grandi (separate i tuorli dagli albumi)
  • 2gr cremor tartaro
  • 50gr zucchero + 50 gr zucchero
  • 1 cucchiaio succo di limone
  • 56 gr burro
  • 32 gr farina
  • 16gr amido di mais o Maizena
  • 1 cucchiaio marmellata di albicocche

Accendete il forno a 150-155°C in modalità statica, e foderare la parte esterna della tortiera a cerniera (20cm ⌀) con della stagnola; riempire fino a metà la teglia del forno con dell'acqua calda e quindi foderare l'interno della tortiera con la carta forno.
Montare gli albumi con 50gr di zucchero ed il cremor tartaro.
Mescolare in una ciotola il formaggio spalmabile con il latte, quindi aggiungere il burro, lo zucchero, il succo di limone, la farina setacciata con l'amido di mais ed infine i tuorli. Una volta che il composto sarà ben amalgamato, unire con delicatezza gli albumi.
Versate il composto nella tortiera e cuocete per circa 1 ora e 10 minuti (controllate la cottura con lo stuzzicadenti). Lasciate poi riposare la torta nel forno spento per 1 ora.
Sformate la torta. Sciogliete in un pentolino un cucchiaio di marmellata di albicocche con due di acqua e spennellate con questo composto la superficie della torta.
Lasciate riposare la torta in frigo per almeno 4 ore.

Buon appetito!

Per alcuni trucchetti o se non avete capito qualche passaggio, vi lascio qui la videoricetta:


mercoledì 5 ottobre 2016

Nascondino Double Precision concealer - Neve Cosmetics

Ciao a tutti!
In questo post, dopo la Mutations Collection, torniamo a parlare di nocità in casa Neve Cosmetics!
Stavolta il team di Neve ha deciso di lanciare un nuovo correttore: il Nascondino Double Precision.
Neve Cosmetics ha deciso di rivedere un pò il concetto del correttore e di affiancare al "vecchio" Nascondino una nuova versione, introducendo novità sia nella formulazione che nel packaging.
Infatti, il nuovo Nascondino Double Precision è stato studiato per i vari tipi di imperfezioni del viso, che, come sappiamo bene, necessitano di prodotti diversi.
Neve ha così creato un correttore sottoforma di matitone a doppia mina, che consente di avere due correttori diversi per colore, diametro e texture in un solo prodotto. La mina Creamy Coverage è morbida e cremosa dal sottotono caldo, ideale per la correzione di occhiaie e contorno occhi; inoltre, è facilissima da sfumare, anche con le dita. La mina Total Accuracy è invece sottile, ha una texture compatta e finish opaco; il colore a sottotono freddo è studiato per correzioni piccole e mirate: cicatrici da brufolo, macchioline, piccole imperfezioni.
Come spesso accade anche con altri prodotti, Neve ha arricchito la formula di Nascondino Double Precision con attivi specifici per la bellezza della pelle: Ceramide 3 (ripristinante cutaneo), Gamma Orizanolo (antiossidante protettivo) ed estratto di Aloe (dalle proprietà cicatrizzanti ed idratanti).
 
Nascondino Double Precision Concealer è stato realizzato in quattro gradazioni:
Fair - per pelle chiarissima

Light - per pelle chiara

Medium - per pelle media

Tan - per pelle abbronzata o mediterranea
Infine, Nascondino Double Precision concealer è vegan e made in Italy. Debutterà su www.nevecosmetics.it il 12 ottobre.

Bene, non vedo l'ora di vedere dal vivo questa novità e fateci sapere nei commenti cosa ne pensate!

Alla prossima!


martedì 20 settembre 2016

Vikings - I look della serie

Ciao a tutti!
Con questo post voglio inaugurare una rubrica un pò diversa dalle precedenti, nella quale vi parlerò un po' di serie tv.

Voglio iniziare con Vikings, una serie che sto vedendo in questi giorni (sono alla terza stagione) e che mi sta piacendo molto e, nello specifico, voglio guardare più da vicino i look dei personaggi!

Pronti?!? ...no spoiler, tranquilli! ;-)
Vikings è una serie tv canadese di genere storico, ambientata nel IX secolo d.C. tra la Scandinavia e le isole britanniche, che racconta le vicende del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók.
Trovo sia una serie davvero ben fatta, avvincente, con una buona regia, un'ottima fotografia e, soprattutto, una grande attenzione ai dettagli...ve la consiglio assolutamente!
 
I personaggi della serie sono molti, ma ho deciso di osservare più da vicino solo i look di quelli principali.
 
Iniziamo dal protagonista: RAGNARR
Ragnarr Loðbrók è interpretato dal supermodello ed attore australiano Travis Fimmel (confesso: ho iniziato a vedere la serie per lui! eheheh).
Ragnarr è un vichingo contadino e guerriero che, seguendo le usanze del suo popolo, adora fare scorrerie
Il suo look all'inizio è in linea con queste carettaristiche: barbetta incolta, capello lungo, tante armi...
...ed è spesso coperto dai segni delle battaglie combattute!
Altra caratteristica di Ragnarr è quella di tatuare la parte rasata della testa (e secondo me i tatuaggi sono spesso diversi)
Nel corso della serie, il personaggio di Ragnarr evolve e, con esso, cambia anche il look: la barba diventa più curata, i capelli si fanno sempre più corti e l'aspetto è sempre meno quello di un contadino-guerriero



Accanto a Ragnarr, all'inizio della serie, troviamo LAGERTHA
Nella prima stagione è la moglie di Ragnarr
ed è anche una fantastica donna guerriera
Il suo look, quindi, è piuttosto semplice ed è caratterizzato principalmente da trecce portate nella parte alta della testa.
Nel corso della serie, però, il personaggio di Lagertha evolve, diventando anche molto più raffinato nel look...
 ...ma mantenendo sempre lo stile che la caratterizza!







ROLLO

Rollo è il fratello di Ragnarr e, come per tutti i fratelli, fra i due si alternano momenti di amore fraterno a momenti di forte rivalità.
Il suo look non cambia molto nel corso della serie, ma....non potevo non inserire qualche sua foto! ;-)



SIGGY
All'inizio della serie conosciamo Siggy come la moglie del conte e il suo look rispecchia il suo status: la troviamo sempre molto truccata e adornata di molti gioielli.
Nella serie, però, il personaggio di Siggy vive molti cambiamenti e, indovinate un po'?!? Anche il suo look cambia!
Siggy si alleggerisce un pò limitandosi, a volte, ai soli orecchini ed anche il makeup diventa più sobrio e nude...e secondo me è sempre più bella!







FLOKI
Si tratta di uno dei personaggi più particolari di tutta la serie e il suook rispecchia a pieno la sua personalità!
Come tutti gli altri vichinghi, anche Floki è un guerriero, ma è anche il costruttore delle navi di Ragnarr...
...e come tutti i geni è anche un pò folle!
Tra l'altro, è l'unico personaggio all'interno della serie che viene mostrato mentre è intento a truccarsi







ATHLESTAN
Si tratta del personaggio che cambia più spesso look. Lo conosciamo come monaco che vive in Inghilterra e che viene rapito da Ragnarr. Vivendo con i vichinghi, ne impara a conoscere gli usi ed i costumi e il suo look si avvicina a quello dei suoi rapitori
Piano piano Athlestan diventa anche un guerriero e segue gli altri vichinghi nelle loro scorrerie
Ed infine... beh, non voglio aggiungere per non spoilerare nulla a chi non l'ha ancora visto!






Questi erano, secondo me, i look più interessanti della serie. Cosa ne pensate?
Avete visto o state vedendo la serie? Piace anche a voi? E qual è il vostro personaggio preferito?

Alla prossima!








domenica 18 settembre 2016

I Provenzali Linea Cosmetica Biologica Aloe - RECENSIONE

Ciao a tutti!
Oggi voglio parlarvi della nuova linea biologica all'aloe de I Provenzali.
Prima di parlarvene ho voluto provare tutti i prodotti per diversi mesi, per potermi fare un'idea a tutto tondo degli stessi e per poter esprimere un parere sincero!
Si tratta di una linea a base di aloe vera (abbastanza) completa, che comprende gel all'aloe, shampoo e balsamo, maschera per capelli, detergente e salviette intime ed infine un deodorante. Si tratta di una lineabiologica interamente certificata ed inoltre il dermogel è stato premiato ai GDOWEEK - BRAND AWARDS 2016 come "new entry dell'anno".
In generale tutta la linea mi è piacita molto. Il packaging è semplice e funzionale (se proprio volessi cercare il pelo nell'uovo suggerirei una confezione trasparente o semitrasparente per poter vedere quanto prodotto c'è ancora dentro) e ho apprezzato tantissimo il fatto che all'interno dell'etichetta (sì, si tratta di quelle etichette che si aprono a mò di foglietto illustrativo) non solo ci fosse tutto l'inci, ma anche tutta una serie di informazioni sugli ingredienti stessi, cosa che, a mio avviso, aiuta anche le persone non esperte a capire cosa ci sia all'interno del prodotto. Tutti i prodotti hanno una profumazione, ma si tratta di una fragranza molto leggera e che non persiste troppo a lungo. Infine, ma non per importanza, tutti i prodotti hanno dei prezzi che sono in linea con gli altri prodotti che troviamo nella grande distribuzione (il costo varia dai circa 2,50€ delle salviettine agli 8€ circa della maschera per capelli), ma si tratta di una linea biologica!
Tuttavia, non tutti i prodotti mi sono piaciuti allo stesso modo, per cui entro nel dettaglio!

DEOVAPO BIOLOGICO ANTIODORE
Sul sito de I Provenzali si legge che "rispetta il naturale processo fisiologico della sudorazione, impiegando materie prime di origine vegetale ed escludendo i Sali di Alluminio (antitraspiranti che agiscono sulla sudorazione) e il Triclosan (comune antiodore di origine sintetica)" e promettono una lunga durata. Purtroppo questo deodorante, insieme ad un altro prodotto, non mi ha convinta molto. In merito al rispetto del processo di sudorazione sono d'accordo: non irrita (nemmeno dopo la depilazione), non brucia, non lascia traccia sui vestiti...però non posso proprio approvare la durata! O meglio, fino a che l'ho usato in primavera mi sono trovata benissimo (tra l'altro ha una profumazione molto delicata che sa "di pulito"), ma appena le temperature si sono alzate un pò, ho dovuto smettere di usarlo perchè non reggeva nemmeno mezza giornata! Ve lo straconsiglio quindi nelle stagioni non troppo calde oppure se avete una sudorazione molto leggera o....poco "odorosa ;-) !

SHAMPOO BIOLOGICO RIPARATORE
Insieme al deodorante, è il prodotto che mi ha lasciata un pò perplessa. Stavolta, però, credo il problema siano i miei capelli e non lo shampoo. Si tratta di uno shampoo riparatore (sul sito scrivono che l'efficacia riparatrice è stata testata in laboratorio) da usare, come consiglia il produttore, almeno 3 volte a settimana. Io ho i capelli grassi e cerco di lavarli il minor numero di volte possibili in una settimana (chi ha il mio stesso problema capirà...). Per questo motivo quando ho iniziato ad usare questo prodotto non mi ci sono trovata molto bene, però l'ho rivalutato in estate nel momento in cui mi son ritrovata a lavare i capelli molto spesso (a volte è capitato anche in giorni consecutivi). Si tratta di uno shampoo con una profumazione leggerissima, che non schiuma molto, non appesantisce i capelli (ma per la stessa ragione non ha un potere lavante particolarmente forte) e, soprattutto, con tensioattivi molto delicati (non mi ha creato prurito, cosa che invece mi capita spesso). Tirando le somme, lo consiglio a chi ha una cute normale o secca, capelli deboli o sottili e a chi lava spesso la propria chioma!

BALSAMO BIOLOGICO RIPARATORE
Nessuna obiezione vostro Onore! ;-)  Si tratta di un prodotto che fa il suo dovere, senza però avere particolari pretese. Bella consistenza, non appesantisce i capelli (ma non è nemmeno poi così idratante) e la profumazione, anche in questo caso, è gradevole e leggera. Unica pecca: non ditrica molto i nodi. Ve lo sconsiglio se avete i capelli particolarmente rovinati, perfetto invece come balsamo da inserire nella normale routine capelli!

MASCHERA BIOLOGICA RIPARATRICE
Si tratta di un ottimo prodotto. L'ho usata sia come maschera (quindi dopo il normale lavaggio dei capelli), sia come impacco pre-lavaggio per dare un pò di sollievo alla mia chioma dopo una giornata di mare (in questo caso l'ho applicata sui capelli umidi e l'ho lasciata agira almeno una mezz'oretta)!

SALVIETTINE INTIME BIOLOGICHE DELICATE
Le adoro! Devo però confessare che non le ho usate molto come salviettine intime, ma... sono diventate le salviettine umidificate che tengo tutti i giorni in borsa! Sono fantastiche perchè hanno un profumo piacevolissimo, sono delicatissime sulla pelle e, in estate, mi regalavano anche una leggera sensazione di freschezza!

DERMOGEL BIOLOGICO LENITIVO
Lo amo! Secondo me è il prodotto che tutti dovremmo avere a casa! Si può usare come crema corpo/viso/contorno occhi, si può mischiare alle nostre abituali creme quotidiane, si può mischiare al fondotinta per creare una sorta di BB cream, è fantastico come dopo sole (l'ho ustao anche sulle scottature dovute al sole e sono guarite in un giorno e mezzo!) e, soprattutto, è diventato uno degli ingerdienti che uso per i miei spignatti
 
Questo è il mio parere sulla nuova linea bio de I Provenzali!
Non ho inserito tutto l'elenco dei vari inci, ma vi assicuro che sono di tutto rispetto! In generale, comunque, tutti i prodotti sono senza sls, sles, parabeni e coloranti di sintesi; inoltre, sono dermatologicamente testati e sono testati per i metalli pesanti (nichel, cromo e cobalto).

Come sempre, sepro di esservi stata utile e, se avete provato qualcosa di questa linea, fateci sapere il vostro parere nei commenti!

Alla prossima!